LIVE SLEEPING SOUNDSCAPES by IooN-Cosmic Downtempo – Summer 2017 –

IooN - Cosmic Downtempo Music

Il Live Sleeping Soundscapes 2017 nasce da un’idea di alternanza e fusione tra gli stati mentali prossimi al sonno e del cosidetto stato di trance.
Questi stati sono accentuati, favoriti e indotti dal flusso continuo di materiale audio e musicale emesso dagli altoparlanti a volumi che permettono il sonno e lo sviluppo di stati di dormiveglia alterati.
Il pubblico, invitato a trascorrere l’intera notte negli spazi espositivi,verrà avvolto in un suono che si modula nel tempo in corrispondenza delle diverse fasi del sonno.
L’autore punta far ottenere all’ascoltatore lo stesso identico benefico effetto indotto da feste e celebrazioni moderne basate sulla musica elettronica, sulla musica dal vivo e su festeggiamenti tribali sostituendo la frenesia e la sovrabbondanza di stimoli sensoriali con una commistione pacata e minimale di elementi, lo stato di trance attraverso un pacifico galleggiamento tra suoni eterei e atmosfere ipnotiche.
Da factmag.com:
“For all their emphasis on…

View original post 369 more words

LIVE SLEEPING SOUNDSCAPES by IooN-Cosmic Downtempo – Summer 2017 –

Il Live Sleeping Soundscapes 2017 nasce da un’idea di alternanza e fusione tra gli stati mentali prossimi al sonno e del cosidetto stato di trance.
Questi stati sono accentuati, favoriti e indotti dal flusso continuo di materiale audio e musicale emesso dagli altoparlanti a volumi che permettono il sonno e lo sviluppo di stati di dormiveglia alterati.
Il pubblico, invitato a trascorrere l’intera notte negli spazi espositivi,verrà avvolto in un suono che si modula nel tempo in corrispondenza delle diverse fasi del sonno.
L’autore punta far ottenere all’ascoltatore lo stesso identico benefico effetto indotto da feste e celebrazioni moderne basate sulla musica elettronica, sulla musica dal vivo e su festeggiamenti tribali sostituendo la frenesia e la sovrabbondanza di stimoli sensoriali con una commistione pacata e minimale di elementi, lo stato di trance attraverso un pacifico galleggiamento tra suoni eterei e atmosfere ipnotiche.
Da factmag.com:
“For all their emphasis on patience and quietude, there are clearly parallels between the sleep concerts and more lurid types of all-night musical happening”
“The session was performed for a limited audience for nine hours of otherwordly ambient soundscapes in a darkened environment”
La presenza di elementi ripetuti per tutta la durata della parte musicale processati in maniera differente e la presenza di elementi ripetuti a specchio tra le parti iniziale e finale, garantiscono un’uniformità estetica utile anche alla parte inconscia dell’intelletto che avendo meno input esterni permette un’introspezione ancora più profonda.
La morfologia di questo tipo di concerti richiede uno spazio di tempo che varia da un minimo di 6 ore a un massimo di 10.
La performance avrà varie fasi di sviluppo in cui le pulsazioni sonore saranno più o meno intense e profonde, l’inizio è generalmente più armonico, ritmico, e con presenza di suoni elettronici che disegnano delle chiare texture per poi lasciare spazio a movimenti piu lenti, ipnotici, introspettivi, con droni profondi e risonanti in una commistione lenta ed eterea che culla lo spettatore nelle ore notturne, mentre dalle prime luci dell’alba, seguendo il ritmo circadiano, l’intensità si alza progressivamente e si ritrovano gli spazi melodici e armonici per arrivare ad una conclusione in pieno stile psychedelic ambient / downtempo arricchita da grooves elettronici che gentilmente accompagnano lo splettatore verso il risveglio vero e proprio.

This is the promo online version of this IooN’s very extensive performance designed to be played overnight with audience comfortably laying down/chilling.
The core of such performance is made with different melodic and atonal elements [either live played with synthesizer and effects and sequenced] SLOWLY drifting into each others.
Such slowness is made on purpose to allow the perfect assimilation by the listeners (who are likely to be more relaxed and grounded than other kinds of live musical performances).
In some moments delta / theta range isochronic beats are mixed with melodic elements to subtly enhance the relaxation.
The quiet overall volumes and the lack of standard percussive/beat elements for the whole performance helps the audience to easily follow the flow.
*****NOTE: The volume of this promo is considerably louder than the live played version to allow online listening/streaming on headphones and small loudspeaker systems.*****

The Cosmic Bliss Vol.1 – IooN Cosmic Downtempo

IooN is proud to present a one hour long sonic voyage into the deepest downtempo ambiences with a solid 4-on-the-floor basement.
Featuring music from Erot, Goatika, Shulman and many more rare psychedelic gems collected across the years.

—–
Compiled & Mixed by IooN
—–
TRACKLIST:

Ioon – Intro

Rahatmahatrix – Visions in my head

Erot- Yasmin (2011 rework)

Rob vector – Mars

Ekoplex – Aya
ioon – Ioonfiniteloop

Sysyphe – Recapture the past

ioon -Change the nadi flow

Goatika -Angel

Shulman – Avant garden

Cell – Switch off

obsidian project – Mandarin dream

ioon – Aes drama

Erot – Eclipse (original mix)

Sysyphe – Missing time

Dream stalker – Ritual

Tempest -Danza del mal

Whylhem – Bem sol

Hoogsha on sunshine – Sunbeam

Kliment – Airfia

Ioon – Totally let it go

Apeiron – Life’s bubbling

—————–FREE DOWNLOAD—————————-